CHIRURGIA GENERALE

Il Dipartimento di Chirurgia Generale è una struttura in grado di fornire al paziente una procedura completa che inizia con una semplice visita diagnostica per un possibile trattamento chirurgico e si estende al ricovero post-operatorio. Gli interventi chirurgici vengono eseguiti utilizzando tecniche tradizionali o mini-invasive, rispettando sempre il paziente e, ove possibile, dando priorità a tecniche e metodi che consentono una degenza ospedaliera più breve, un ritorno più rapido alla vita precedente, un risultato più efficace. buon dolore estetico e meno post-operatorio. La struttura dispone di attrezzature e dispositivi all’avanguardia per la chirurgia laparoscopica e soluzioni chirurgiche sono sempre fornite in collaborazione con il reparto di imaging, il dipartimento di gastro-epatologia, il dipartimento di oncologia e il laboratorio.
Tutti gli interventi chirurgici laparoscopici vengono eseguiti con la tecnologia più recente, telecamere HD e immagini di filmati che vengono sempre registrate. In entrambe le operazioni classiche tradizionali e laparoscopiche vengono utilizzati “dispositivi chirurgici ad alta energia”, che massimizzano il tempo di funzionamento. Inoltre vengono utilizzate strutture e attrezzature all’avanguardia prodotte da rinomate aziende. I materiali per cucire, gli strumenti e i materiali protesici sono trattati allo stesso modo.

Patologie relative alla chirurgia:

Tipi di chirurgia:

  • Tumore maligno dell’esofago
  •  Tumore maligno del cuore e dello stomaco
  •  Tumore maligno dell’intestino tenue, del colon e del retto
  • Tumore epatico maligno
  •  Tumore pancreatico maligno• Tumore al seno maligno (con possibile applicazione protesica) Tra i metodi utilizzati, in particolare per i tumori del colon, un posto importante è occupato dalle terapie laparoscopiche. La chirurgia laparoscopica è una variante della chirurgia classica, cioè della chirurgia a cielo aperto. Consiste nel fare alcune incisioni o piccole incisioni e poi riempirsi di gas, anidride carbonica addominale e usare strumenti speciali per eseguire la procedura chirurgica. Il Dipartimento di Chirurgia Generale collabora con il Dipartimento di Medicina Generale sulla chemioterapia prima e / o dopo l’intervento chirurgico per patologia tumorale utilizzando i più avanzati protocolli terapeutici internazionali e sotto la supervisione di oncologi italiani. Nel carcinoma del colon e del retto, il successo dell’intervento è uno dei fattori che determinano la longevità e la capacità del paziente di sfuggire alla malattia. Tutti i casi di carcinoma del retto sono discussi da uno staff multidisciplinare e i pazienti con carcinoma avanzato sono sottoposti prima alla chemioterapia neoadiuvante o alla radioterapia, seguiti da un intervento chirurgico standard. Il nostro team ha un’esperienza molto diversa nella chirurgia del colon e del retto, vengono anche applicati casi ben esaminati con colon laparoscopico e casi di cancro del retto.
  • Kolecistektomi
  •  Appendicectomia
  • Linfoadenectomia
  •  Patologia infiammatoria e degenerativa del tratto digestivo (esofago, stomaco, intestino tenue)
  •  Patologia epato-pancreatica benigna (pancreatite, tumori benigni del fegato, ecc.)
  •  Patologia della ghiandola surrenale Le tecniche laparoscopiche sono tra i metodi utilizzati, in particolare per i calcolatori. La chirurgia occupa un posto chiave nel trattamento del cancro gastrico. Nel nostro ospedale, tutti i protocolli dei paesi occidentali si applicano alla gestione del cancro gastrico. La marcatura radiologica viene eseguita per ciascun paziente prima dell’intervento chirurgico e, se il tumore è in fase avanzata, viene eseguita la chemioterapia neoadiuvante e quindi l’intervento chirurgico. Il nostro staff è dedicato a fare ciò che nella chirurgia del cancro gastrico è la cosa più importante, la chirurgia radicale o oncologica facendo quello che viene chiamato linfoadenectomia. Tra le patologie più comuni ci sono patologie del sistema biliare. Quindi la cistifellea e il tratto biliare. Nel nostro ospedale tutte le colecistectomie vengono eseguite con un metodo laparoscopico mini-invasivo. Inoltre, ad eccezione dei calcoli della cistifellea e della cistifellea, il nostro ospedale ha una procedura in corso, ovvero il rilascio di calcoli biliari attraverso una procedura endoscopica chiamata ERCP e quindi la colecistectomia laparoscopica per risolvere definitivamente problema.
  • Ernia del parietale addominale
  •  Laparocel
    La chirurgia per ernia inguinale e crurale (o adiposità come è altrimenti noto) viene solitamente eseguita con la chirurgia diurna (o intervento intra-giorno).
  • Resezione parziale o subtotale della tiroide (emitiroidectomia)
  • Rimozione completa o totale della tiroide (tiroidectomia totale) La chirurgia tiroidea o le patologie tiroidee sono trattate con successo con il cancro alla tiroide e le malattie benigne della tiroide che coinvolgono struma multimodulare, secondo l’endocrinologo che è stabile nella nostra struttura. Le complicazioni più fatali della tiroide sono la perdita della voce, l’emorragia e la necessità di ottenere il calcio in modo permanente a causa di un danno paratiroideo. Poiché nel nostro ospedale la percentuale di queste complicanze è 0, vai al Salus Hospital prima di scegliere un posto dove eseguire un intervento chirurgico.
  • Varici degli arti inferiori (safenectomia)
  • Intervento chirurgico con anestesia locale per la rimozione di: lipomi, cisti sebacee o adipose, idradeniti, biopsia linfonodale superficiale.
    • Rimozione dei noduli al seno

• Chirurgia esofagea
• Stenosi e stenosi esofagee
Trattiamo anche malattie dell’esofago o del tratto digestivo che sono divisi in 2 gruppi, malattie maligne e malattie benigne. Il carcinoma esofageo viene trattato chirurgicamente nel nostro ospedale con due metodi, che sono trans-iatali (metodo di Orringer) o toracotomia (Ivor-Lewis).

Operiamo anche stenosi e stenosi esofagee benigne. Il trattamento delle stenosi esofagee o del restringimento completo / parziale del tubo di alimentazione a causa dell’ingestione errata o intenzionale di sostanze corrosive è abbastanza difficile. Di solito questi pazienti sono costretti a nutrirsi per tutta la vita attraverso il tubo che posizionano nello stomaco.

Medici:CHIRURGIA GENERALE

Prof. Dr. Costantino Zingaretti

Dr. Fabian Mustafaj

Dr. Dritan Reovica

Articoli:CHIRURGIA GENERALE

Kirurgjia e Hemorroideve në Spitalin Salus, simptomat dhe trajtimi i tyre

Çfarë është kolecistektomia laparaskopike?

Çfarë është Hernia Inguinale?

Të SIGURT në SALUS

Kolecistektomia

Kirurgjia e gjëndrës tiroide